mercoledì, febbraio 28, 2007

E' vera o e' una bufala?

Ricevo questa lettera.


Ora, e' vero tutto cio' o e' una bufalina?
Via con il sondaggio!

5 commenti:

Marco Cucinato ha detto...

Beh, nome e indirizzo corrispondono sull'elenco telefonico :-)

monia ha detto...

Intanto ha un problema alla G della macchina da scrivere. Poi ha fatto corso insieme a mio padre ( ex carabiniere ), anche se il linguaggio me lo colloca piu' alto in grado.
Ma la cosa che piu' mi turba è l'accenno alla dirigenza dell'acetaia. Mi chiedo: gatti compresi? Comunque io lo chiamero' perchè a parte gli scherzi, questo signore ovviamente merita tutta la nostra stima. merita anche che gli si regali una nuova macchina da scrivere. E se tutta sta fatica per fare gli aceti e gliacetoni, portasse un paio di queste all'anno, ecco che subito vale la pena.
Saluti a tutti, all'ufficio commerciale estero acetaia, alle spedizioni, al marketing process, al dipartimento assaggi aceto e ad Andrea che tutti attorno al suo desco accoglie. Ex carabienieri compresi. PS pensiamo ora all'oggetto da mandare davvero pero'.

Andrea Bezzecchi ha detto...

esatto. Ma aldila' del meritatissimo ed indiscusso nobel alla letteratura che si meriterebbe, mi chiedo quanto si meriti il premio per la promozione del Balsamico visto che Torino non rientra proprio tra le citta' top seller... vabbe', non voglio fare il venale...io gli regalerei un magnum di San Giacomo...

mr.Temporecord ha detto...

io dico che lo fa di mestiere

ogni settimana probabilmente fa la spesa in questo modo. ammirevole

Andrea Bezzecchi ha detto...

ecco, avevo solo lontamente questo dubbio.
Qualora fosse vero, lo premierei cmq per la faccia tosta.