lunedì, ottobre 01, 2007

Aiutateci a dare un nome al nuovo arrivato!!

Innanzitutto non ci sono ancora foto ufficiali per cui dovrete essere molto fantasiosi nell'immaginare il nostro nuovo prodotto, nato dalla lievitante collaborazione con la pasticceria Filippi.
In sostanza parliamo di un micro panettone/pandoro, di 250 gr., dalla forma a mo' di Margherita, sofficissimo perche' lievitato naturalmente, dal profumo delicato ed invitante di festa, burro buono, vaniglia (vera, non aroma artificiale!) e ... Balsamico.
L'interno e' di un bel giallo con riflessi bruni e qua e la' spuntano polpose amarene.
Nell'impasto e' stato aggiunta la nostra Essenza, e le amarene sono state fatte marinare nel nostro Balsamico per diversi giorni.
Il risultato e' un soffice e profumatissimo dolce che sarebbe un po' triste (soprattutto per le nostre economie :-)) sbafare solo sotto Natale ... e' un misto tra un plum-cake leggerissimo a forma di margherita e un cuscino da meditazione (zafu), infatti quano ci metti dentro il naso e' trascendentale (OOooommmm): chiaro no??!

Allora, dato che e' da mesi che ci arrabattiamo per trovargli fuori un nome, sarebbe bello che chi passa di qui ci aiutasse votando il nome che gli gusta di piu'.
Avanti tutta e grazie





----------------
Now playing: Maxwell - I'm you: you are me and ew are you (pt me & you)
via FoxyTunes

5 commenti:

TomBolini ha detto...

Ovviamente il nome giusto è Pandora.

guido porrati ha detto...

Per me il nome giustissimo è "ERBèGH" = air bag. ma a te non piace...

Andrea Bezzecchi ha detto...

@ Anto', a me non fa impazzire ma al mio socio piace.In ogni caso ... non ti daro' mai la soddisfazione di averlo battezzato!! ;-)))

@ Guido: si, ma solo perche' hai fatto lo spelling male!

M.Grazia ha detto...

@Andrea, ciao! Ieri sera al 3 corso Ais ho assaggiato l' aceto balsamico di Reggio Emilia. Non so se fosse di San Giacomo, comunque l'ho trovato ottimo.
Sarà perchè come ti ho detto a cena, ho metà geni derivati dalle terre d'Emilia, tra Reggio e Parma, ma a me piace PanBalsamico Bezzecchi... Sarò l'unica ( e poi l'acetaia si chiama San Giacomo...)
Ma m'è venuta in mente la mitica Spongata Benelli di Brescello, dolce della mia infanzia...
Spongata Benelli, PanBalsamico Bezzecchi...!
Un salutone,
M.Grazia

Andrea Bezzecchi ha detto...

@M.Grazia:dopo questo paragone con la stramitica Spongata Benelli non posso che essere emoSionato! Grazie..
Grazie anche per il nome, lo abbiamo inserito tra i papabili dell'ultima ora e non e' da escludere che venga scelto cosi' si capisce meglio di cosa si tratta.
A proposito di Spongata, non so da quanto e' che non passi da Brescello ma dovresti assolutamente ripassare e fare un salto in sede all Benelli, hanno una mostra con tutti gli articoli storici e gli attrezzi che hannno sermpre usato. Poi la signora e' uno spettacolo. Ti aspetto!